Le emozioni, come d’altronde tutto il resto, vengono percepite dall’uomo e dalla donna in modi diversi. A volte queste differenze nella percezione della relazione, porta due persone innamorate ad allontanarsi pensando che l’altro non eguagli il nostro interesse ed il più delle volte e la donna ad avere la supremazia del rapporto emozionale. Quest’opera vuole dimostrare come un semplice ragazzo trasforma i suoi pensieri di interesse in qualcosa di concreto, trascrivendoli in un diario, amico fedele , e rileggendosi inizia un processo di comprensione di se stesso e di ciò che realmente desidera dalla vita. Da un lavoro di successo si rende conto, perdendo di vista il suo Amore, che in realtà il rischio di perdere la posizione lavorativa è meno triste che all’idea di perdere l’unica donna che gli ha provocato emozioni che nemmeno immaginava di poter provare. Esce dal suo guscio e corre il rischio di essere felice per sempre, superando i suoi stessi paletti, i suoi stessi limiti, comprendendo che lei era sempre stata li per lui.

Share This